Invenzioni sentimentali




Nessun dorma! 
Nessun dorma! 
Tu pure, o Principessa,
nella tua fredda stanza
guardi le stelle
che tremano d'amore
 e di speranza.
Ma il mio mistero è chiuso in me,
il nome mio nessun saprà!
No, no, 
sulla tua bocca lo dirò,
quando la luce splenderà!
Ed il mio bacio scioglierà il silenzio
che ti fa mia.


Calaf per Turandot
III atto -romanza per tenore-

Turandot
Giacomo Puccini -Franco Alfano-
su libretto di Adami e Simoni
1926


Post più popolari