Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Perché non sono più capace di scrivere dei miei fatti sul mio blog

Sono mesi che evito di pubblicare un piccolo thread informativo su twitter o instagram per chiedere alle ex degli uomini che frequento e alle attuali fidanzate dei miei ex di smettere di seguirmi, guardare le mie storie, e parlare di me con gli amici.

 Non è mai stato un problema evitare, anzi, considero un vanto non vantarsi. E' bene, però, specificare il mio ignorare non sia, come molti credono, un'ammissione indiretta di superiorità, superbia, alterigia.
Certe chiacchiere non mi lusingano affatto. Mi dispiace io sia presente nei vostri pensieri.

 Care amiche, io di voi non ho mai pensato male. Anzi, spesso, quando gli uomini mi raccontano delle loro passate relazioni e sopratutto cosa pensavate voi di loro, tendo bene le orecchie, giacché ripongo fiducia nelle vostre esperienze negative. Solo nei momenti peggiori, difatti, possono emergere tutte le splendide caratteristiche che questi cavalieri dissimulano con spietata risolutezza, financo gettare fango su di voi e sulla …

Ultimi post

Quello che non va

Disdicevoli pensieri

Sorridendoti

Studio sul campo: la codardia nel porre fine ad una relazione moderna.

Abitudine (3 cose su)

L'elogio silente

Previously

Sul perfetto incivile

Giustificazioni democristiane

Anal Anagni