It's hard to love



Arriva sempre nello stesso momento, mentre inizio il terzo giro: ho appena superato la ripida salita, raggiungo in fretta l'altra sponda, guardando le nuvole che si stagliano sopra il Castello Floristella, scorgendo il mare fra i tetti bardati di antenne e cisterne azzurre. 
E' appena finita Silhoeutte e il fiato comincia ad allungarsi. 
Come preludio alla fine della libertà, Florence mi costringe a riflettere e addio agli hashtag colmi di spensieratezza, #run4life #runningphilosophy #run4hips #runninglovers #runluv.
Un attimo appena, e Florence Welch mi parla, anzi, parla di me, parla al posto mio. 
-lasciate che, in questo caso, possa fornivi una traduzione, la mia traduzione, libera, sofferta, e corredata da brevi intromissioni dell'anima-

You took my heart and you had it in your mouth
And, with the word all my love came rushing out
And, every whisper, it’s the worst, empty though by a single word
There is a hollow in me



Hai staccato a morsi il mio cuore dalla sede toracica 
e lo hai masticato fino a ridurlo in brandelli, 
fino a farlo tuo,
fino a far tue le parole del mio cuore e sputarle fuori,
e se provo a sussurrare un solo desiderio, è solo peggio,
perché non ha significato, lo ha perso perché svuotato da una sola tua parola
che ha creato in me una voragine profonda ed insanabile.

So I put my faith in something I know
I’m living on such sweet nothing
But I’m trying to hope with nothing to hope
I’m living on such sweet nothing
And it’s hard to love
And it’s hard to love
When you’re giving me such sweet nothing
Sweet nothing, sweet nothing
You’re giving me such sweet nothing


Nonostante tutto il dolore,

ho, per l'ennesima volta,

 riposto la mia fiducia in qualcosa che già conoscevo,

ma ho sbagliato, ancora, 
perché continuo a vivere nel tuo dolce nulla, 
(dove per dolce si intenda il mio sentimento, 
e per nulla il tuo disgraziato e rovinoso interessamento latente).
Cerco di vivere e di continuare a sperare con nulla da sperare, 
visto che tu non fai che darmi un solo un dolce NULLA.
Ed è così difficile da amare il nulla,
è davvero assurdo amare quando non c'è nulla da amare,
se tu continui a darmi solo questo dolce nulla,
sì, niente,
se tu continui a darmi questo dolce nulla.


Qui dovrebbe esserci quello che solitamente viene definito come beat break. Ho ultimato la discesa e mi accingo a divorare il rettilineo con le suole, mentre le lacrime hanno già bagnato decine di metri di asfalto. Penso, cercando di distogliere la mia attenzione dai turbamenti che sconvolgono la mia anima, che oltre ai momenti di gioia e di piacere, Calvin Harris sia perfetto anche per un insano straniamento. Sì, è l'assordante momento in cui le riflessioni diventano sentimenti, giusto il tempo di appannare le lenti da sole, di raggiungere e superare il ragazzino in bicicletta, di mutare la rabbia in vigore. 


It isn’t easy for me to let it go
Cause
I swallow every single word
And
Every whisper, every sigh
It swept this heart of mine
And there is a hollow in me

Anche se non mi dai nulla
io rimango 
perché mi è difficile separarmene,
perché ci vuole coraggio a volersi bene, ed io sono nata pavida.
Così ho ingoiato tutti le parole, 
una per volta,
le ho mandate giù con difficoltà e senza digerirle.
Ed ogni sussurro, ogni soffio, ogni sospiro, ogni desiderio infranto,
diventano causa di stravolgimenti nel mio cuore che
già soffre da così tanto tempo,
ed i confini della voragine che hai aperto
continuano, inesorabilmente, ad estendersi.

So I put my faith in something I know
I’m living on such sweet nothing
But I’m trying to hope with nothing to hope
I’m living on such sweet nothing
And it’s hard to love
And it’s hard to love
When you’re giving me such sweet nothing
Sweet nothing, sweet nothing
You’re giving me such sweet nothing


Ancora una volta ho
riposto la mia fiducia in qualcosa che già conoscevo,

e sapevo di stare commettendo un grosso sbaglio, 

avevo già sperimentato cosa che mi avrebbe atteso, 
perché mi disgustava ciò che c'era,
ed ho sbagliato, di nuovo, 
perché, nonostante aver rinnegato tutto,
nonostante avessi provato a liberarmi della tua cattiveria,
 continuo a vivere nel tuo dolce nulla, 
(dove per dolce si intenda la mia pazienza, 
e per nulla il tuo egoismo).
Ma, come una stolta, continuo a sperare con nulla da sperare, 
e tu, con scaltrezza e disinteresse,
 sei solo un dolce NULLA.
Ed è così difficile da amare il nulla,
è davvero assurdo amare quando non c'è nulla da amare,
se tu continui a darmi solo questo dolce nulla,
sì, niente,
se tu continui a darmi questo dolce nulla.

Secondo beat break. Ho il viso fradicio, le guance rosse, le lenti in mano, il fiato corto. Forse intorno a me si chiedono se io stia male. Il mio battito cardiaco continua ad aumentare: l'App lampeggia, il led mi implora di fermarmi, ma io devo raggiungere l'apoteosi. Sono sconvolta e fuggo, finché sull'iPod non si leggeranno le seguenti cifre, -0:00, io proseguirò la mia corsa. 
Ed ecco La degna conclusione, che non ha bisogno di nessun commento aggiuntivo.

And it’s not enough
To tell me that you care
When, we both know the words are empty air
You give me nothing


E non è per affatto sufficiente 

che tu mi dica che ci tieni a me,

quando entrambi sappiamo che le parole sono solo aria vuota.

Tu non mi dai nulla.


Sull'ululato di Florence inizio la fase di defaticamento. Comincio a diminuire l'intensità dello sforzo sentimentale, si arresta l'incontrollabile emissione di lacrime, la velocità lascia spazio alla rassegnazione. 
Sull'ultimo "sweet nothing" mi lascio cadere sull'agostano asfalto rovente, mi raggomitolo su un fianco e comincio a tremare. Sento il tonfo che produce ogni goccia di sudore gelido quando abbandona il mio corpo. Non voglio cedere alla disperazione, non voglio cadere nell'angoscia. Non mi basta il dolce niente e per ottenere ciò che voglio devo rialzarmi, devo fuggire da questo vuoto e da questa canzone. Devo correre.
Tra poco inizierà F for You, per riprendermi devo attendere solo qualche istante 

-0:03 -0:02 -0:01 -0:00





Sweet nothing

Calvin Harris ft. Florence Welch
18 Months 
2012


Post più popolari